I Buoni Amici

Molte volte, frequentando monasteri e associazioni buddhiste, mi sono trovato fianco a fianco con persone che, pur condividendo la pratica della meditazione e la fiducia nel buddhismo, mi erano completamente estranee.
Infatti ho spesso sperimentato che è difficile stringere conoscenze -e ancor più difficile delle amicizie- tra i praticanti.

Da qui nasce una domanda… se sia meglio coltivare “la pratica” nella solitudine… oppure attraverso delle amicizie che la condividono… oppure entrambe…
In un discorso il Buddha mette l’accento sull’invito alla coltivazione delle “amicizie Buone”… con la B maiuscola… anche se poi si pratica nella solitudine.

Questa affermazione mi ha suscitato la spinta a creare questo blog che si
indirizza…
– ai buoni amci che incontro quando frequento intensivi di meditazione…
– ai principianti che si affacciano timidamente alla ricerca degli insegnamenti buddhisti proposti in modi semplici, facili da apprendere e da sperimentare…
– ai praticanti già di buona esperienza che hanno la buona volontà di condividere con altri le loro esperienze, fatte durante il loro percorso di crescita nella pratica…

Attraverso i discorsi di validi maestri, trascritti in articoli o insegnamenti vorrei suscitare quella certa attenzione, condividerli e sollecitare il dialogo attraverso i commenti.
E’ una iniziativa spontanea che nasce dall’esigenza di incontrarsi anche nelle pieghe della vita quotidiana oltre che sulle panchine del monastero o su un cuscino di una sala di meditazione.
Chi vuole ( ma non è un obbligo ) può presentarsi agli altri frequentatori di questo blog inserendo la propria descrizione nella pagina decidata (Presentiamoci).
Non esiste una particolare “netiquette”: la nostra netiquette la ritroviamo costantemente nel rispetto dei 3 Gioielli e dei 5 Precetti.

Per qualsiasi contatto potrete scrivere a: info@lapanchinadelmonastero.it

A dopo, seduti sulla nostra panchina del monastero…

Ogni bene, Sudhammo