Archivi categoria: metta: la benevolenza amorevole

Egoismo e Altruismo

Dall’intensivo con Fred Von Allmen ( maggio 1997 ) Possiamo fare una riflessione – che ritengo possa essere molto utile – da poter ripetere ogni giorno, anche per un solo minuto. E’ una riflessione su un argomento molto ovvio, ma, … Continua a leggere

Pubblicato in metta: la benevolenza amorevole | Lascia un commento

Metta Bhavana

  ( ascoltate la delicatezza di questo canto… ascoltatelo meditando… ) http://www.youtube.com/watch?v=QBlqvfxNpmc&feature=youtube_gdata_player   Metta Bhavana è pratica di meditazione per sviluppare la benevolenza amorevole. “Bhavana” significa coltivazione oppure sviluppo, mentre “Metta” è una parola che indica amore, fratellanza o meglio … Continua a leggere

Pubblicato in metta: la benevolenza amorevole | Lascia un commento

Metta secondo Fred Von Allmen ( 2 )

Dall’intensivo con Fred Von Allmen ( maggio 1997 ) Il primo dei Brahma-Vihara e’ la metta o gentilezza amorevole. L’Apostolo San Paolo espresse questo concetto in una maniera molto convincente: “Se parlassi tutte le lingue degli esseri umani e conoscessi … Continua a leggere

Pubblicato in metta: la benevolenza amorevole | Lascia un commento

Metta secondo Venerabile Ajahn Sumedho

  Metta significa un po’ di più che la sola gentilezza. E’ una gentilezza penetrante, una gentilezza consapevole.  Metta significa che noi possiamo coesistere pacificamente, in modo gentile, insieme alle persone senzienti  e con gli esseri al di fuori del nostro intorno. … Continua a leggere

Pubblicato in metta: la benevolenza amorevole | Lascia un commento

Metta secondo Fred Von Allmen

Dall’intensivo con Fred Von Allmen ( maggio 1997 ) L’idea cardine della meditazione di consapevolezza – vipassana – è di sviluppare l’attenzione verso l’esperienza immediata, verso quello che c’è adesso in questo momento; si vive, così, l’esperienza del contatto immediato … Continua a leggere

Pubblicato in metta: la benevolenza amorevole | Lascia un commento

Metta secondo Corrado Pensa

Come nasce la pratica di benevolenza? Secondo le scritture buddhiste durante la stagione delle piogge,  in un ritiro al quale era presente anche il Buddha, alcuni monaci suoi seguaci si allontanarono nel bosco per meditare in una parte dove c’erano … Continua a leggere

Pubblicato in metta: la benevolenza amorevole | Lascia un commento

Metta sutta (versione integrale pali)

  Aham avero homi, Possa io essere libero da ostilità,   Abyāpajjho homi, libero dalla sofferenza mentale,   Anīgho homi, libero dalla sofferenza fisica,   Sukhī-attānam pariharāmi, capace di aver cura di me stesso serenamente.   Mama mātāpitu Che mio padre e mia … Continua a leggere

Pubblicato in metta: la benevolenza amorevole | Lascia un commento

La benevolenza amorevole

  E’ la capacità di accogliere tutte le parti di noi e del mondo; praticare Metta illumina la nostra integrità interiore, in quanto ci affranca dal bisogno di negare i nostri differenti aspetti; con la forza salutare dell’amore possiamo aprirci … Continua a leggere

Pubblicato in metta: la benevolenza amorevole | Lascia un commento

Metta Sutta

Questo dovrebbe fare chi pratica il benee conoscere il sentiero della pace:essere abile e retto, chiaro nel parlare,gentile e non vanitoso, contento e facilmente appagato;non oppresso da impegni e di modi frugali,calmo e discreto, non altero o esigente;incapace di fare … Continua a leggere

Pubblicato in metta: la benevolenza amorevole | Lascia un commento

Metta, la benevolenza amorevole

Metta significa un po’ di più che la sola gentilezza. E’ una gentilezza penetrante, una gentilezza consapevole.  Metta significa che noi possiamo coesistere pacificamente, in modo gentile, insieme alle persone senzienti  e con gli esseri al di fuori del nostro intorno. Non … Continua a leggere

Pubblicato in metta: la benevolenza amorevole | Lascia un commento