L’energia

La pratica è volontaria: non c’è nessun obbligo.

L’energia richiesta deve venire da dentro, dal nostro proprio cuore.

Non aspettatevi che qualcun altro vi illumini.

Il vostro sforzo potrebbe essere inutile se tutto ciò che farete sarà solo riordinare le vostre azioni del corpo e della mente tanto da diventare un buddhista.

Questa non è la liberazione.

Ajahn Sumedho

Questa voce è stata pubblicata in viriya: l'energia. Contrassegna il permalink.

I commenti sono chiusi.