Sii la luce di te stesso…

dal libro “The teaching of Buddha”
Society of promotion of Buddhism
di Bukkyo Dendo Kyokay
monaco giapponese di Tokyo.

– – – – –

Buddha’s wisdom, is broad as the ocean and his spirit, is full of great compassion.
Buddha has no form, but manifests himself in exquisiteness and leads us with his whole heart of compassion.

The last teaching of the Buddha
Make of yourself a light. Rely upon yourself: Do not depend upon anyone else. Make my teaching your light. Rely upon them: Do not depend upon any other teaching.
The point of the teaching, is to control your own mind. Keep your mind from greed, an you will keep your behaviour right, your mind pure and your words faithfull. By always thinking about the transiency of your life, you will be able to resist greed an anger, and will be able to avoid all evils. You should respect each other, follow my teaching and refrain from disputes, you should not like water and oil, repeal each other, but should, like milk and water, mingle together. Study together, learn together, practise mt teaching together. Do not waste your mind and time in idleness and quarreling. Enjoy the blossoms of Enlightment in their season of harvest, the fruit of the righy path.
The teaching Which I have given you, I gained by following the path myself. You should follow these teachings and confirm to their spirit on every accasion.

– – – – – –

La saggezza del Buddha e’ ampia come l’oceano e il suo spirito e’ pieno di grande compassione.
Il Buddha non ha forma ma manifesta la squisitezza, e ci guida con il suo cuore interamente pieno di compassione.

L’ultimo insegnamento  del Buddha
Sii la luce di te stesso, conta su te stesso, non dipendere da nessun’altro.
Fai del mio insegnamento la tua luce.
Fidati di loro, non dipendere da altri insegnamenti.
Il fine degli insegnamenti e’ il controllo della nostra mente.
Libera la mente dall’avidita’ ed avrai il giusto comportamento, la mente pura, e le tue parole credibili.
Sempre pensando alla transitorieta’ della tua vita sarai capace di resistere all’avidita’ e alla rabbia, sarai cosi capace di evitare tutti i mali.
Dovresti rispettare il prossimo, seguendo il mio insegnamento e astenerti dal litigare.
Non dovresti essere come l’acqua e l’olio, che si respingono l’un l’altro, ma dovresti come il latte e l’acqua, mescolarsi.
Studiare insieme, imparare insieme, praticare insieme i miei insegnamenti.
Non sprecare la tua mente e il tuo tempo nell’indolenza e litigando.
Deliziati del fiore dell’illuminazione, nella sua stagione di raccolta del frutto del giusto sentiero.
L’insegnamento che vi ho dato, di nuovo seguendo il mio stesso sentiero.
Dovresti seguire questi insegnamenti e confermare lo spirito dell’insegnamento in ogni occasione.

Metta, Bianca.

Questa voce è stata pubblicata in buddha. Contrassegna il permalink.

I commenti sono chiusi.