La sfida della pazienza

 

Un’eremita viveva in solitudine sui monti.

Un giorno un pastore giunse per caso alla grotta dell’eremita e incuriosito gli chiese: “Cosa fai qui solo, in questo luogo cosi remoto?”
L’eremita rispose: “Medito.”
“E su che cosa stai meditando?” chiese il pastore.
“Sulla pazienza” rispose l’eremita.

Ci fu un attimo di silenzio. Dopodiche’ il pastore decise di andarsene.
Fece qualche passo, poi si volto’ verso l’eremita e grido’: “Vai al diavolo!”
“Ma vacci tu!” rispose seccamente l’eremita.

Il pastore scoppio’ a ridere e ricordo’ all’eremita che si era appena dimenticato di praticare la pazienza!

Questo semplice aneddoto illustra in modo esemplare la sfida fondamentale per colui che voglia esercitare la pazienza: in una situazione che normalmente genera un’esplosione d’ira!

dal libro “L’arte di essere pazienti”  di Sua Santita’ Dalai Lama

 

Con Metta, Bianca

Questa voce è stata pubblicata in riflessioni. Contrassegna il permalink.

I commenti sono chiusi.