Luna piena – 01.settembre.2012

LUNA PIENA — sabato 1 settembre — da Ajahn Munindo

Il dono della verità supera tutti i doni.
La fragranza della realtà
supera tutte le fragranze.
La gioia della verità
trascende ogni altra gioia.
La libertà dal desiderio
è la fine di ogni sofferenza.

Dhammapada strofa 354

Questi versi sono sempre veri ovunque ci troviamo nella pratica del Dhamma.
Per chi è all’inizio del sentiero verso la liberazione, è meraviglioso potersi fidare della mappa che si ha in mano.
Chi è più avanti lungo la via conosce il conforto e la gioia che momenti di verità, anche piccoli, portano con sé.
E gli esseri realizzati che hanno raggiunto la meta sono nutriti dal piacere della libertà dal peso della sofferenza.
Quando la nostra abitudine di perderci nel desiderio ci butta a terra, la bellezza del cuore non inquinato si nasconde alla vista; la vita sembra insipida e ci dimentichiamo dei tanti dono ricevuti.
In quei momenti immaginate il sorriso del maestro e la sua gentile sollecitazione: “Comincia di nuovo, un momento alla volta.”

Con Metta,
Bhikkhu Munindo

(Ringraziamenti a Chandra per la traduzione)

Questa voce è stata pubblicata in fasi lunari. Contrassegna il permalink.

I commenti sono chiusi.