Luna nuova – 11.marzo.2013

LUNA NUOVA — lunedì 11 marzo — da Ajahn Munindo

Non tua madre non tuo padre
né chiunque della famiglia
può darti dono più prezioso
di un cuore ben diretto.

  Dhammapada strofa 43

Se il cuore è ben diretto, sentiamo che c’è qualcosa su cui possiamo fare affidamento quando le cose si fanno difficili.
Se proviamo disperazione, delusione, disillusione, il cuore non deve sprofondare in un senso d’irreparabilità.
Ma nemmeno deve cercare la sicurezza nella speranza.
Il rifugio a cui affidarci non è affatto una cosa o uno stato; è una via.
Avendo abbastanza a lungo esplorato le conseguenze dell’afferrare, ora cerchiamo la sicurezza nel lasciar andare le posizioni fisse.
Abbiamo ancora opinioni e preferenze, ma non siamo così propensi a trovare in esse la sicurezza.
Imparare a lasciar andare è la via per generare benedizioni.

Con Metta,

Bhikkhu Munindo

(Ringraziamenti a Chandra per la traduzione)

Questa voce è stata pubblicata in miscellanea. Contrassegna il permalink.

Lascia un commento