Luna nuova – 19.gennaio.2015

Onorare

Onorare
per un solo momento
chi ha conquistato se stesso
giova di più
che celebrare mille cerimonie
senza saggia comprensione.

Dhammapada strofa 107


Questo verso, ‘celebrare mille cerimonie’, si riferisce alla custodia di un fuoco rituale in previsione di una migliore rinascita. Ma potrebbe ugualmente riferirsi al controllo ossessivo degli account dei social media, al consumo di stimolanti, allo shopping.


Gran parte della nostra energia viene spesa in attività che ci prosciugano.
Essendo le nostre risorse energetiche limitate, non sarebbe più saggio fare ciò che porta vero beneficio a noi stessi e agli altri?
Siamo fortunati di vivere in un’epoca in cui abbiamo facile accesso agli insegnamenti e a insegnanti che hanno conquistato se stessi.
Nell’onorarli, si rinforzano aspetti di ciò che dentro di noi è da onorare.

Con Metta,
Bhikkhu Munindo

(Ringraziamenti a Chandra per la traduzione)

Questa voce è stata pubblicata in miscellanea. Contrassegna il permalink.

I commenti sono chiusi.