Chi o cosa è consapevole?

La domanda “ Chi o che cosa e’ consapevole” somiglia molto alla domanda “ Chi o che cosa muove la motivazione”: non riesco a trovare il motore comune, oppure se esiste non riesco bene a metterlo a fuoco.

 

E’ il tipico caso in cui la cosa che conta di piu’ e’ la domanda.

E’ una domanda cosi’ immensa che essa stessa ci tiene viva la consapevolezza, senza darla per scontata.

Qualche cosa e’ consapevole; abbiamo detto qualcosa, ma molto poco. E poi andare alla radice… ci perdiamo in quello che vediamo, in quello che sentiamo.

Ma la radice e’ la vista del pensare, la consapevolezza.

E’ una domanda che si usa in certi approcci tibetani proprio per tornare alla radice.

Questa voce è stata pubblicata in meditazione. Contrassegna il permalink.

I commenti sono chiusi.