Luna piena – 7.agosto

Assenza di ostilità e di paura 

Chi parla molto 
non vuol dire che sia ispirato dalla saggezza.
Il saggio si riconosce
perché è in pace con la vita
libero da ostilità e paura.

  Dhammapada strofa 258

È considerato normale essere colpiti dalla parola eloquente e piacevole. O forse siamo innamorati della parola intelligente.

Anche se tutto questo può essere in un certo senso divertente o anche istruttivo, il Buddha sottolinea che non è necessariamente saggio.

Segni affidabili di saggezza, dice, sono l’assenza di ostilità e di paura.

Con Metta,

Bhikkhu Munindo

(Ringraziamenti a Chandra per la traduzione)

Questa voce è stata pubblicata in fasi lunari, riflessioni. Contrassegna il permalink.

I commenti sono chiusi.