Luna nuova – 01.gennaio

Riflessioni sul Dhammapada

LUNA PIENA – Lunedì 1 Gennaio 2018

Piccole questioni

Non sottovalutare la risonanza 
di un’azione saggia
pensando che a nulla varrà. 
Come la brocca si riempie  
di pioggia che cade goccia a goccia
così col tempo il saggio
si fa ricolmo di bontà.

  Dhammapada strofa 122

L’enormità di quello che sembra di dover affrontare certe volte può apparire travolgente. Ma questo accade solo quando la consapevolezza è dominata da quello che immaginiamo di dover affrontare. Ovviamente, in realtà, non conosciamo il futuro. Noi possediamo una stupefacente facilità di immaginare e di dedurre, ma il Buddha dice che è saggio includere nella consapevolezza un apprezzamento per la realtà che accade nell’immediato. Quando siamo in contatto con la realtà del qui e ora, siamo più propensi a ricordare le cose che possiamo fare che creano immediatamente una differenza: rallentare; salda attenzione; sentire la terra sotto i piedi; espandere il senso dello spazio che occupiamo; semplicemente ricevere questo momento senza prendere posizione a favore o contro. Ricordarsi di non perdersi nelle ipotesi. 

Con Metta,

Bhikkhu Munindo

(Ringraziamenti a Chandra per la traduzione)

Questa voce è stata pubblicata in miscellanea. Contrassegna il permalink.

I commenti sono chiusi.