Luna nuova – 16.gennaio

Il nobile sforzo

È sempre un piacere 
non avere a che fare con gli stolti.
Fa sempre bene incontrare
chi è nobile d’animo
ed è una gioia viverci insieme.

  Dhammapada strofa 206

Non tutti sono benedetti dalla grande fortuna di vivere insieme a esseri nobili, ma noi tutti possiamo sforzarci di coltivare stati mentali nobili. Gli stati mentali sono simili agli esseri viventi: quando sono salutari è una gioia averli; quando sono stolti, possono essere davvero molto faticosi. Se consolidiamo qualità come la gratitudine, il perdono, la gentilezza e il discernimento nella nostra mente, riusciremo a dimorare nella gioia anche quando le condizioni esterne sono difficili. 

Con Metta,

Bhikkhu Munindo

(Ringraziamenti a Chandra per la traduzione)

Questa voce è stata pubblicata in miscellanea. Contrassegna il permalink.

I commenti sono chiusi.