Luna piena – 31.marzo

Riflessioni sul Dhammapada

LUNA PIENA – Sabato 31 Marzo 2018

La semplicità

Una sola parola vera
che acquieta la mente
è meglio di mille
futili parole.

  Dhammapada strofa 100

‘Mantenere le cose semplici’ ed ‘essere semplicistici’ non è la stessa cosa.

Il primo è un approccio intelligente alla vita, il secondo è la tendenza a evitare.

Le miriadi di condizioni mutevoli che tutti affrontiamo quotidianamente possono far sembrare la vita molto complessa. Ma se addestriamo con abilità l’attenzione, la nostra consapevolezza può restare aperta, sensibile e ricettiva senza farsi distrarre e confondere dalle condizioni.

C’è un’arte nel mantenere la flessibilità senza diventare irresoluti. O, dalla prospettiva opposta, mantenere la concentrazione senza diventare rigidi.

Con Metta,

Bhikkhu Munindo

(Ringraziamenti a Chandra per la traduzione)

Questa voce è stata pubblicata in miscellanea. Contrassegna il permalink.

I commenti sono chiusi.