Luna nuova – 9 settembre

LUNA NUOVA – Domenica 09 Settembre 2018

Non più spine

Se segui il sentiero
arriverai alla fine della sofferenza.
Avendolo visto di persona
insegno la Via
che toglie tutte le spine.

  Dhammapada strofa 275

Non è necessario muoversi nella vita nel costante timore di essere trafitti dalle frecciate della difficile interazione umana. Tutti gli esseri, incluso il Buddha, sono soggetti agli otto venti mondani: lode e biasimo, guadagno e perdita, piacere e dolore, ammirazione e indifferenza. Tuttavia, i risvegliati sono così totalmente trasparenti, così assolutamente liberi dalla resistenza, che sono sempre capaci di sintonizzarsi. Vivono senza ostacoli la relazione con qualsiasi cosa e con chiunque. Avendo percorso il sentiero fino alla fine, sanno senza alcun dubbio che attaccarsi significa soffrire. La saggezza gli mostra come tenere la vita senza creare dolore, senza sciuparla.

Con Metta,

Bhikkhu Munindo

(Ringraziamenti a Chandra per la traduzione)

Questa voce è stata pubblicata in miscellanea. Contrassegna il permalink.

I commenti sono chiusi.